Savona

Sì, lo sapete, non sono savonese e sì, adoro questa città.
Già, perché non essere savonese mi fa vedere la città con gli occhi del “foresto”, anzi con gli occhi di chi ha passato metà della sua vita in Lombardia, tornando qui solo per i fine settimana e le vacanze.
E qualunque persona foresta vede Savona come la vedo io: bellissima, affascinante, ricca di arte, cultura, storia, architettura, verde, mare, spiagge, cose da fare e tempo per oziare e rilassarsi. Vede una città che si può girare a piedi e in bicicletta, una città dove si può fare il bagno in pausa pranzo, si mangia e si beve bene, si vive bene.
E sì, ci sono anche i problemi, come in tutte le città, ci sono le persone che non sono mai contente, ci sono persone incivili che non hanno la pazienza di aspettare un cestino e gettano a terra la “rumenta”.
Ma ci sono le persone buone, che si impegnano per renderla ancora più bella, che accolgono il foresto con il sorriso, che credono che si possa migliorare lavorando per correggere le magagne e far cessare il mugugno. Sembrano poche, quasi invisibili, ma sono impegnate in questa missione e non perdono tempo in polemiche. Sono silenziose, magari timide, forse non osano dirlo ad alta voce che ci credono in questa città ma ci sono eccome. Sono “i consapevoli” della fortuna sfacciata che hanno avuto nel nascere e poter vivere qui, pur con i problemi che ci sono (ma trovatemi un posto dove non ce ne siano).
Vorrei che la consapevolezza si potesse trasmettere con un sorriso, ma oggi è celato dietro alle mascherine per la maggior parte del tempo.
Vorrei che si trasmettesse con una stretta di mano, ma di nuovo questo non si può fare.
Si può fare, però, leggendo, riflettendo, prendendo l’abitudine alla lentezza, guardandosi intorno senza fretta, rendendosi conto di cosa e di chi ci circonda.
Una passeggiata, un gelato, l’odore di salsedine, di macchia mediterranea, il frinire delle cicale. Fermiamoci, come siamo già abituati a fermarci per un minuto ogni giorno alle sei del pomeriggio: fermiamoci un altro minuto ancora e prendiamo la consapevolezza che siamo in un posto meraviglioso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: